Con la fine della dinastia carolingia, in tutta Europa si apriva una fase di gravissima instabilità. Anche in Italia. fra le invasioni ricorrenti degli Ungari e dei Normanni, si combatté la lotta per il regno, conteso tra gli effimeri re d’Italia prima che la restaurazione di Ottone I il Grande ponesse le basi per un nuovo impero universale.