AUSER: Progetto alternanza scuola-lavoro.

Dopo la presenza in sede, negli scorsi mesi, di due alunni della scuola don Milani, questa volta è toccato a sette ragazzi dell’istituto Majorana di Cesano Maderno prendere parte al progetto.
I ragazzi saranno con noi per quattro settimane alternate, spiega la vicepresidente dell’AUSER di Barlassina, Sig. Anna Pagani.

Si tratta di studenti di terza superiore, che subito hanno collaborato al progetto “Tutti in piazza“.
L’iniziativa è nata per contrastare le solitudini involontarie e le diverse forme di violenza che coinvolgono gli anziani. 
E’ un progetto di Auser regionale Lombardia che vede tra i partecipanti  anche l’AUSER di Barlassina, che permette agli anziani domiciliarizzati di dialogare tra loro in videoconferenze.

Questo è il compito dei ragazzi presenti questa settimana: l’istallazione di dieci impianti di videotelefonia, hanno coinvolto la Rsa Luigi Porro, l’associazione Oasi Due,  il Css Albatros e alcuni anziani soli domiciliarizzati; afferma il presidente Michele Loris Lamborghini, molto soddisfatto di questo inizio.

Siamo soddisfatti di questa sperimentazione iniziale,  il nostro auspicio è quello di continuare su questa strada, ha ribadito il presidente AUSER Barlassina