ABUSI, SOVRAFFOLLAMENTO, CIBI E

 

FARMACI SCADUTI. UN TERZO

 

DELLE CASE DI RIPOSO NON

 

SUPERA I CONTROLLI.

Sigilli e denunce per «non conformità»: dal 2017 sono state chiuse 219 strutture per anziani. Da gennaio un sequestro ogni 3 giorni. L’assistenza è un business da 9 miliardi di euro all’anno

Le immagini della vergogna sono quelle sfocate che filtrano dalle inchieste, riprese da telecamere nascoste. Anziani disabili o non autosufficienti maltrattati e insultati nei casi più gravi, abbandonati a se stessi nelle situazioni “migliori”, con le uniche ragioni della crudeltà o dell’indifferenza e con l’obiettivo di un guadagno facile sulla pelle dei fragili. I dati dei carabinieri del Nas, che ogni anno effettuano migliaia di controlli in tutta Italia,