A San Giorgio l’inaugurazione del monumento

Sabato 17 luglio nel quartiere San Giorgio di Desio c’è stata l’inaugurazione del monumento “Albero della rinascita”, dedicato ai cittadini desiani morti per Covid.

L’evento si è tenuto davanti alla chiesa di Sant’Apollinare ed è stato un momento molto emozionante.

Hanno partecipato la Presidente di Auser Desio Linda Ebranati e i volontari di Desio, che durante il periodo di lockdown hanno consegnato la spesa a domicilio alle famiglie che ne avevano bisogno e che tuttora continuano a farlo.

I loro nomi: Luigi Greco, Giusy Mandato, Laura Vago e Gaetano Puorto.

 

Per l’impegno di Auser durante il Covid, il comune di Desio ha regalato una targa di ringraziamento, che ovviamente è dedicata in primis a loro.

 

“Questa iniziativa – ha sottolineato il sindaco Roberto Corti – aiuterà la nostra comunità a non dimenticare tutti coloro che purtroppo ci hanno lasciati. La pandemia ha colpito soprattutto le nostre nonne e i nostri nonni, ovvero coloro i quali hanno costruito il nostro paese e contribuito allo sviluppo della nostra città. Sentiremo la loro mancanza, ma, anche grazie al monumento, continueremo a ricordarci di loro e della loro storia”.