Auser Monza e Brianza sostiene la popolazione ucraina ed è presente per assistere i profughi presenti sul territorio con gesti concreti

 

 

Auser Arcore sta collaborando attivamente in un gruppo fra Associazioni, organizzato con il Comune. Ogni Associazione inoltre “adotta” una famiglia ospitante x gestirne i bisogni (trasporto, spesa o altro).  All’interno di Auser Arcore è stato costituito un sottogruppo di Volontari che si sono resi disponibili (circa 15 persone) per collaborazioni varie e trasporti anche con mezzi propri relativi all’emergenza Ucraina.

 

Auser Limbiate ha già avuto un incontro con il comune (Sindaco) e altre associazioni per dare disponibilità per trasporti, per sostenimento di vestiario e alimentare.

 

Auser Besana e Auser Muggiò hanno dato disponibilità al Comune per partecipare alla raccolta di materiale che il Comune stesso ha organizzato o per altre necessità connesse. Ciascun socio si attiva personalmente.

 

Auser Lissone collabora con il Comune per il trasporto assistito verso ATS x vaccinazioni (3 hub identificati) nonché da facilitatore x necessità dei servizi sociali del Comune (trasporto scuola, spesa, etc.) A oggi abbiamo oltre 170 profughi censiti.

 

Auser Mezzago in una riunione con altre associazioni ha dato piena disponibilità per l’accompagnamento dei profughi Ucraini.

 

Auser Barlassina ha gia fatto raccolta cibo e indumenti da privati e consegnati alla raccolta comunale,poi ha dato la disponibilità a trasporti sociali, consegna farmaci e spesa gestiti dal Comune.

 

Auser Cesano in collaborazione con il Comune, la Protezione Civile, L’Associazione San Vincenzo, la Caritas e altre associazioni locali si è attivata per fornire un aiuto concreto per le popolazioni in difficoltà.